2003, anno boom per i server in Europa

di |
logomacitynet696wide

Il 2003 si è chiuso con un incremento da record per le vendite dei server. Ad alimentare il mercato la debolezza del dollaro e il ciclo di ricambio delle macchine.

Boom delle vendite di server in Europa lo scorso anno. Secondo quanto riferisce IDC l’€™ultimo quarto fiscale sul mercato del vecchio continente è stato addirittura da record, con un incremento del 17,5% nel fatturato e del 28,8% in termini di unità  vendute.

A favorire l’€™aumento delle vendite, oltre che i segnali della ripresa e la necessità  di sostituire macchine ormai obsolete, la debolezza del dollaro che influisce in maniera sensibile sull’€™incremento in termini di fatturato (calcolato, appunto, in dollari). Secondo IDC depurato dal calo nel rapporto con l’€™euro il bilancio del fatturato sarebbe ancora in positivo, ma non in maniera così evidente.

IDC sottolinea anche che la ripresa del mercato è dovuta anche dal calo del costo medio delle macchine, sceso mediamente del 9% rispetto all’€™anno precedente.

Nell’€™arco del 2003 le vendite di server in Europa sono cresciute del 19,2% (1.3 milioni di unità ), il fatturato del 6,1% toccando la soglia di 6,3 miliardi di dollari.

Al primo posto in Europa si collocano HP, in termini di unità  vendute, e IBM, per fatturato.