45 milioni di iPhone veduti entro il 2009?

di |
logomacitynet696wide

Gene Munster prevede la vendita di 45 milioni di iPhone entro il 2009. Per raggiungere l’eccezionale numero necessarie alcune condizioni, tra cui il lancio in Italia entro il 2008.

Nel 2009 Apple potrebbe vendere 45 milioni di iPhone. La cifra, decisamente eccezionale se si considera la relativa gioventù del prodotto, viene stimata da Gene Munster, un analista di Piper Jaffray.

Per quadruplicare le vendite previste per il 2008 (che lo ricordiamo dovrebbero essere di circa 10 milioni), dovranno però essere rispettate alcune condizioni. La prima è l’€™introduzione di iPhone 3G entro un arco di 3/6 mesi, la disponibilità  di due o tre modelli di iPhone entro gennaio 2009 e di questi uno che si collocherà  da i 200 e i 300$, l’ingresso in nuovi paesi moltiplicando per due il mercato potenziale di iPhone, infine dare nuove funzioni ad iPhone entro giugno del 2008.

Tra i dati più interessanti della tabella di marcia presentata da Munster, il fatto che viene dato per scontato che iPhone in Italia arriverà  entro l’€™anno in corso. Tim rappresenta, con i suoi oltre 35 milioni di contratti, uno dei principali gestori del lotto. Nel corso del 2008 Munster pensa anche che iPhone arriverà  in Messico, Giappone, Australia e Canada. Il lancio in India, Cina e Spagna dovrebbe essere previsto per il 2009.