A Grugliasco lavori in corso per Apple Store

di |
logomacitynet696wide

Alle Gru di Grugliasco si alza la cortina di fronte allo spazio dove aprirà Apple Store. Schermo nero per nascondere il cantiere del terzo Apple Store Italiano. Intanto all’Orio Center ci sono strani movimenti…

Apple è al lavoro per dare all’Italia il suo terzo negozio. A Grugliasco, presso le Gru, dove come spiegato da Macity fin dai primissimi giorni dell’annuncio del negozio, sorgerà lo store, si è alzata una più che eloquente cortina nera di fronte all’ex negozio Cisalfa.

Questo tipo di allestimenti è tipico dei negozi della Mela in costruzione. Si tratta di un assetto che impedisce totalmente di vedere quel che si sta facendo all’interno e che resterà tale, violato solo dai fidatissimi operai delle selezionate aziende che operano per creare gli spazi commerciali, fino a pochi giorni prima dell’apertura che possiamo stimare avverrà poco dopo l’estate.

Intanto all’Orio Center sono in corso movimenti che suscitano qualche sospetto. L’ex Melablù, dove secondo le nostre fonti, dovrebbe aprire Apple Store è stato occupato da un temporary shop. Non ci sono date di chiusura della svendita che, per definizione in ogni caso, dovrebbe durare poco. Ma anche se l’esercizio commerciale dovesse chiudere a breve sembra difficile che il cantiere per Apple Store possa partire a stretto giro di posta; questo farebbe sospettare in un differimento, magari a ridosso di Natale, dell’inaugurazione. A meno che Apple non abbia cambiato idea e non abbia buttato un occhio sull’ex negozio Conbipel che si trovava accanto al Melablù, dove è sorta una cortina bianca…

Nelle foto qui sotto dall’alto: il cantiere a Le Gru (grazie della foto ad Alessandro Marino), il temporary outlet ad Orio Center e l’ex Conbipel ora chiuso e cantierizzato da un misterioso nuovo marchio.