AMD aggiorna la roadmap

di |
logomacitynet696wide

L’agguerrito produttore di CPU ha in cantiere interessanti novità , comprese un processore che sfrutterà  la tecnologia SOI (Silicon On Insulator) già  impiegata da IBM per la produzione di alcuni PowerPC.

AMD ha annunciato che rimpiazzerà  il core “Palomino” dei processori Athlon XP e MP entro la primavera del prossimo anno con un core attualmente in fase di sviluppo denominato “Thoroughbred”. Il core “Morgan” di Duron – la CPU di basso livello di AMD – sarà  rimpiazzato con “Appaloosa” sempre per lo stesso periodo del prossimo anno.
“Morgan” permetterà  di raggiungere 1.2GHz già  da quest’anno e sarà  poi portato fino a 1.4 GHz. Per la fine del 2002 AMD conta di rilasciare poi una CPU dal nome in codice “Barton” che sfrutterà  la tecnologia SOI (Silicon On Insulator) che IBM sfrutta per la produzione di alcuni PowerPC.

Le versioni “mobile” di Palomino e Morgan dovrebbero essere pronte per la primavera del prossimo anno; più tardi nel tempo dovrebbero essere poi rimpiazzate da chip basati su Thoroughbred, Appaloosa e Barton.

Nel corso del 2002, AMD conta di rilasciare il suo primo processore a 64 bit: “Hammer”. Quest’ultimo dovrebbe essere disponibile in due versioni: “Clawhammer” (per macchine a singolo e doppio processore) e “Sledgehammer” (pensato per computer con quattro e più processori).

[A cura di Newton ]