AMD e Transmeta, patto di collaborazione

di |
logomacitynet696wide

AMD e Transmeta si accordano. La società  che produce Crusoe utilizzerà  alcune tecnologie del maggior concorrente di Intel.

L’accordo è stato raggiunto. Transmeta utilizzerà  alcune tecnologie di AMD nei suoi processori Crusoe. Si concretizzano così le voci e le indiscrezioni che circolavano da mesi nel settore dell’IT secondo le quali i due principali costruttori di chip per macchine consumer avrebbero trovato una forma di collaborazione.Transmeta in particolare integrerà  nei suoi processori la tecnologia Hypertransport, che sostituirà  i bus PCI aumentando la velocità  di comunicazione tra CPU e altre parti del computer, ma soprattutto integrerà  la tecnologia x86-64 che permetterà  ai processori x86 di processare dati a 64 bit creando processori più potenti e in grado di supportare grandi quantità  di memoria fisica ma soprattutto di mantenere la piena compatibilità  con il mondo a 32 bit senza alcun calo di prestazioni.x86-64 dovrebbe fare la sua comparsa su chip di prossima generazione, nome in codice Clawhammer, in rilascio da AMD nella seconda metà  del prossimo anno ma essere a questo punto integrata anche nei Crusoe di prossima generazione. Il vantaggio principale.Secondo alcune indiscrezioni AMD e Transmeta nei mesi scorsi avevano a lungo discusso di un patto di collaborazione per la realizzazione di un emulatore software per x86-64, rinunciando poi al progetto.