AMD entra nel segmento dei PDA

di |
logomacitynet696wide

AMD acquista Alchemy Semiconductor e annuncia il suo prossimo ingresso nel settore dei processori per PDA. Obbiettivo battere Intel

AMD ha annunciato di essere vicina all’€™acquisto di Alchemy Semiconductor, una società  specializzata nella produzione di processori per PDA e riproduttori MP3
Alchemy, che produce chip MIPS a basso consumo, dovrebbe fornire ad AMD una via d’€™ingresso privilegiata ad un settore, quello dei PDA e dei gadget portatili, da cui oggi è esclusa ma in cui Intel è in grado di competere con grande vigore dopo l’€™acquisto di tecnologie ARM
AMD ha confermato che è sua intenzione entrare nel segmento e che per questo aprirà  una unità  che si occuperà  di prodotti non per PC.
Uno dei prodotti più interessanti di Alchemy è AU1000, un processore in grado di far girare Linux e Windows CE. La sua velocità , 500 MHz, è di gran lunga superiore a quella dei processori StrongARM di Intel che arrivano a 260 MHz e più veloce del non ancora rilasciato Xscale