AOL, niente compatibilità  per Instant Messenger

di |
logomacitynet696wide

AOL rinuncia ad offrire compatibilità  a livello server per il suo Instant Messenger con il software della concorrenza. ‘€œChi vuole usare i nostri servizi ‘€“ dice America On Line ‘€“ faccia come Apple e si costruisca un suo software’€.

America On Line sospenderà  lo studio di un sistema di compatibilità  a livello server dei sistemi di messaggistica della concorrenza con quelli a disposizione dei suoi utenti.

L’€™annuncio è stato dato ieri dalla stessa AOL alla Federal Communication Commission che da tempo aveva richiesto al colosso Internet di aprire i suoi server all’€™accesso degli utenti di Yahoo e Microsoft che usano applicazioni al momento non compatibili con quelle della stessa AOL.

Secondo America On Line soddisfare questa domanda al momento si sta rivelando troppo complesso e costoso. In alternativa AOL concederà  a tutti coloro che vorranno sviluppare un sistema compatibile con Instant Messenger il supporto necessario a farlo. A testimonianza della sua buona volontà  AOL cita il caso di Apple che ha studiato iChat al quale viene fornito pieno accesso al sistema server di IM.

Instant Messenger è al momento il sistema più usato per la messaggistica personale su Internet. Con 34 milioni di utenti supera sia MSN Messenger che Yahoo Messenger. La FCC aveva chiesto che questo particolare sistema di comunicazione su Internet venisse equiparato ai servizi telefonici e che quindi si trovasse un sistema per rendere compatibili le varie ‘€œreti’€ a beneficio degli utenti.