ATI al lavoro sui chip di nuova generazione

di |
logomacitynet696wide

E’ partito lo sviluppo del nuovo chip di ATI. Si tratta dell’R420 e supporterà  il nuovo standard PCI Express.

Arriverà  entro l’anno il chip di nuova generazione di ATI. Il processore, che dovrebbe avere il nome di R420 sarà  basato su un’architettura completamente differente da quelli attuali e integrerà  anche il supporto a PCI Express.

A presentare queste indiscrezioni è il sito britannico The Inquirer, solitamente molto ben informato sulle vicende di casa ATI, che fornisce anche qualche altro dettaglio sparso sul processore.

L’R420, in corso di sviluppo con il nome in codice di Loki (una divinità  dell’olimpo degli dei nordici), potrebbe avere un numero di transistor variabile tra i 110 e i 150 milioni, supporto alla memoria GDDR2 e, con ogni probabilità , circuiteria da 0,13 micron.

Come accennato l’architettura sarà  del tutto differente da quella della serie 300 attualmente in commercio. La più ingente delle differenze sarà  nella compatibilità  con PCI Express, un nuovo standard che accelera in maniera radiale la velocità  di comunicazione con la scheda madre. PCI Express, in arrivo entro la primavera del 2004, è destinato a prendere il posto dello standard AGP che con la versione 8x è ormai giunto alla fine del suo cammino.

Poiché le schede fondate su R420 verranno rilasciate, come accennato, già  entro la fine dell’anno ATI ha sviluppato un bridge che rende compatibile la scheda con gli slot AGP.