ATI alla riscossa

di |
logomacitynet696wide

Dopo le ire di Jobs ed i recenti annunci di 3dfx, ATI sembra destarsi dal torpore.

Ci siamo, le schede Radeon di ATI, da 32Mb di VRam e con chip Charisma Engine˙ sono disponibili in pre-ordine, il che prelude al rilascio effettivo dei prodotti che a breve dovrebbero finire sugli scaffali e le vetrine dei rivenditori.
Le schede saranno commercializzate al prezzo di 248 USD e saranno disponibili in versione PCI ed AGP. Le prestazioni dichiarate posizionano il nuovo prodotto di ATI ad un gradino inferiore rispetto alla Voodoo5 ma le caratteristiche della scheda sono assolutamente interessanti: supporto VGA e DVI, uscita TV per agganciare direttamente un televisore o un video proiettore con ingressi compositi; oltre a ciò troviamo il supporto per il QuickDraw 3D RAVE che ci permette di mantenere compatibilità  con i giochi più datati, non manca per altro il supporto ad OpenGL e QuickTime.
Rimangono grosse perplessità  sul futuro della scheda come prodotto preinstallato sui futuri Mac, così come non sappiamo se verrà  inserita nelle opzioni BTO sull’Apple Store, Jobs non ha ancora dimenticato la fuga di notizie alla vigilia del MacWorld e questo grava pesantemente sul futuro OEM della scheda di ATI.