ATI in affanno

di |
logomacitynet696wide

ATI continua a rincorrere Nvidia e conta di farlo con il rilascio delle Radeon 2 e Radeon 3. Ma la presentazione del primo modello non è prevista che per l’autunno, in ritardo di un anno sulle previsioni

ATI si prepara a rispondere all’attacco che sta portando su tutti i fronti Nvidia ma la rincorsa mostra un po’ d’affanno. Mentre la arrembante e dinamica concorrente ha iniziato in questi giorni a distribuire i primi esemplari di GeForce 3, la società  canadese potrebbe lanciare intorno a settembre/ottobre l’evoluzione della ormai popolare Radeon. Si tratterebbe della Radeon 2, o meglio Radeon 200, una scheda in grado di aumentare le prestazioni dell’attuale modello.I primi esemplari della Radeon 200 dovrebbero essere resi disponibili agli OEM già  entro la fine del mese con il rilascio vero e proprio fissato per settembre. La R200 dovrebbe poi essere seguita da una versione a basso costo denominata RV200.Il chip della R200 avrà  quattro pipeline per l’assemblaggio dei dati, un “cuore” da 250 MHz, supporterà  AGP 4x e avrà  capacità  multiprocessore così da poter essere impiegato in schede con più chip.ATI starebbe poi già  anche progettando la Radeon 3 che avrebbe ben 8 pipeline per l’assemblaggio dei dati e chip da 300 MHz con circuiteria da 15 micron. Secondo alcune fonti la Radeon 3 potrebbe essere paragonabile per prestazioni alla GeForce 3 ma non sarà  disponibile che all’inizio del prossimo annoSe queste informazioni, rivelate da alcuni siti dediti alle indiscrezioni, fossero esatte si dimostrerebbe che ATI è sì impegnata nel tamponare l’assalto di Nvidia ma che è anche in ritardo in fatto di tecnologia. Una versione della Radeon 2 doveva essere presentata alla fine dello scorso anno; una versione Pro della Radeon 2 con chip a 400 MGHz e circuiteria da 15 micron doveva essere pronta per l’inizio di questa estate