ATI torna in attivo e presenta un nuovo CEO

di |
logomacitynet696wide

ATI, reduce da un trimestre molto positivo, cancella il rosso dal bilancio. Annunciato anche un nuovo CEO; Ky Ho lascia il posto a Dave Orton.

Tornano in positivo i conti di ATI. La società  canadese ha infatti reso noto oggi che il suo secondo quarto fiscale si è chiuso con un profitto di 47,6 milioni di dollari contro un passivo di 9,4 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Il dato, che porta il profitto per azione a 19 centesimi, è superiore alle previsioni; la maggior parte degli analisti pensavano ad un guadagno di 16 dollari per azione.

Le buone notizie per gli investitori di ATI continuano anche con il fatturato salito a 463,3 milioni di dollari contro i 313,5 milioni di dollari dello scorso anno. Un incremento dovuto, secondo quanto riferisce il management, all’€™andamento positivo sia nell’€™ambito dei desktop che nel campo della televisione digitale.

Sempre nel corso dell’€™incontro per la presentazione alla stampa dei risultati fiscali ATI ha annunciato che l’€™attuale CEO Ky Ho si dimette dall’€™incarico per occupare la poltrona di chairman. L’€™attuale presidente e COO Dave Orton assume i poteri che erano di Ho