AT&T, contratto per iPhone fino al 2010

di |
logomacitynet696wide

iPhone va bene ed Apple e AT&T estendono l’accordo per la commercializzazione esclusiva fino al 2010. L’indiscrezione riportata da USA Today.

L’€™iPhone 3G va molto bene, tanto bene che negli Usa AT&T ha appena firmato una estensione del contratto di esclusiva al 2010. Questo quello che si apprende da un lungo e dettagliato articolo pubblicato alla fine della scorsa settimana da Usa Today.

Il giornale americano cita fonti confidenziali che, stante la solidità  della testata, devono essere giudicate attendibili. Il contratto originale siglato ai tempi del lancio dell’€™iPhone Edge, prevedeva la conclusione dell’€™esclusiva a fine 2009, due anni dopo la prima commercializzazione.

L’€™estensione dell’€™accordo, non confermata dal Ceo Randall Stephenson che viene intervistato al giornale (l’€™amministratore delegato si limita a dichiararsi molto soddisfatto di come stanno andando le cose con Apple), significa molto per AT&T che sta cercando di conquistare mercato alla concorrente Verizon. iPhone ha dimostrato di essere l’€™arma ideale a questo scopo.

Ricordiamo che precedenti indiscrezioni, anche queste mai confermate, parlavano di accordi quinquennali. In realtà  è probabile che AT&T abbia realmente un accordo che termina nel 2010; anche gli operatori europei (Orange, O2 e T-Mobile) che hanno dallo scorso anno un accordo di esclusiva, secondo alcune voci avrebbero accordi che si chiudono tra due anni.