AT&T pronta all’iPhone “più veloce”

di |
logomacitynet696wide

AT&T si attende il lancio di un iPhone più veloce, meglio dotato dal punto di vista hardware e capace di chiudere ogni svantaggio rispetto i concorrenti sul mercato. Annuncio atteso verso metà  giugno.

AT&T avrebbe confermato, attraverso fonti anonime ma del tutto affidabili, che il nuovo iPhone sarà  più veloce di quello attuale quando di tratta di trasferimento dati. A riferire l’€™indiscrezione è BoyGeniusReport, un sito che in passato ha dimostrato di avere buone e solide fonti nell’€™ambito del gestore di telefonia mobile americano.

L’€™articolo pubblicato durante la serata confermerebbe (“con il 100% di probabilità “, dice il sito), quindi, le ipotesi dei giorni scorsi, quelle che ruotavano intorno ad un chip baseband di nuova generazione capace di fare quello che le componenti usate da altre concorrenti già  fanno: spingere al livello superiore le prestazioni del trasferimento dati su rete cellulare. Come abbiamo visto nel nostro precedente articolo questo potrebbe significare lo sfruttamento negli Usa dei nuovi network da 7,2 Mbps e altrove la compatibilità  quelli da 14,4 Mbps che si stanno preparando un po’€™ ovunque in Europa e che in Asia sono già  attivi.

Un altro elemento di rilievo, anche se un po’€™ fumoso nei termini precisi, riguarda le caratteristiche del nuovo dispositivo che dovrebbe chiudere ogni gap nei confronti della concorrenza. Si stia parlando di MMS, macchina fotografica da tre o magari cinque megapixel, capacità  di registrare video o, addirittura, di una tastiera slide, è difficile da dire.

L’€™iPhone 3G (nel senso di terza generazione) verrà  annunciato, dice a gola profonda di AT&T, a metà  giugno, il che non stupisce per nulla. Come già  fatto notare dal nostro sito sarebbe un vero e proprio atto suicida per Apple arrivare alla scadenza dei contratti biennali che AT&T ha stipulato con il vecchio iPhone EDGE senza avere annunciato nulla di nuovo; il rischio è quello di vedere una frotta di clienti fuggire verso altre destinazioni in assenza di un erede ad iPhone. Probabile che l’€™annuncio arrivi durante la WWDC, che secondo le tesi più accreditate si aprirà  l’€™8 giugno, o durante un evento speciale se la conferenza mondiale degli sviluppatori sarà  spostata più avanti.