A Londra Powerbook in fiamme a causa della batteria

di |
logomacitynet696wide

A Londra un vecchio Powerbook va in fiamme per causa della batteria. Potrebbe appartenere alla serie che usava la ben nota serie di componenti difettose prodotte da Sony che avevano costretto Apple e molti altri produttori di hardware ad una campagna di richiamo.

The Inquirer segnala il caso di un incendio di un vecchio Powerbook. L’incidente è avvenuto la passata settimana presso lo studio di una società  specializzata in marketing.

Il portatile avrebbe prima cominciato a fumare, poi dopo qualche minuto si sono sprigionate fiamme dalla zona della batteria. In pochi secondi, leggendo la descrizione del sito britannico, ha cominciato a svilupparsi un vero e proprio incendio con lingue di fuoco e scintille; il coperchio della batteria è esploso rivelando, come si vede dalle foto, l’interno della stessa.

Il Powerbook sembra appartenere alla serie con batterie Sony difettose che avevano costretto Apple (e altre aziende come Dell) ad una campagna di sostituzione. Allora era stato chiarito che il rischio determinato dal difetto degli accumulatori prodotti dalla società  giapponese era il surriscaldamento e potenzialmente anche l’incendio e l’esplosione della batteria. Ma fino ad oggi non si era avuta alcuna notizia di gravi malfunzionamenti quali quelli descritti da The Inquirer.