Accordo Zanichelli-Amazon: Kindle sbarca in Italia

di |
logomacitynet696wide

La casa editrice italiana apre la strada alla tavoletta di inchiostro digitale offrendo per la pubblicazione la sua biblioteca della letteratura italiana in formato digitale. Sono nove i titoli storici disponibili, seguiranno i dizionari Zanichelli, già presenti su iPhone e iPod touch

Zanichelli apre le danze. L’editrice di dizionari tra i più noti nel nostro paese e già  sbarcati su iPhone e iPod touch (lo Zingarelli d’italiano, il Ragazzini per l’inglese, il Morandini per il cinema e altri) si è infatti accordata con Amazon per offrire contenuti in lingua italiana su Kindle. La piattaforma di ebook di Amazon, disponibile nella versione internazionale (acquistabile anche in Italia) ma priva di contenuti nella nostra lingua, con la notabile eccezione del quotidiano “La Stampa”, adesso comincia a veder comparire i primi testi.

Si tratta di pubblicazioni storiche: Dante, Boccaccio, Machiavelli, Manzoni. Dal Decameron all’Orlando Innamorato, dalla Divina Commedia al Principe di Nicolò Machiavelli e il Canzoniere di Francesco Petrarca, dai Promessi Sposi al Fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello, La coscienza di Zeno di Italo Svevo e i Malavoglia di Giovanni Verga.

Niente di “contemporaneo” dunque, anche se Zanichelli sta lavorando per tradurre anche i suoi dizionari, e segnatamente lo Zingarelli di italiano, in formato compatibile con il Kindle, lasciando immaginare una possibile localizzazione nella nostra lingua dell’apparecchio. E viene da pensare anche che Zanichelli sia il primo editore di peso nel nostro paese ad avere annunciato pubblicamente quello che probabilmente o solo forse molti stanno facendo nel segreto dei loro uffici: prepararsi all’imminente sbarco sui mezzi digitali.

Il responsabile della redazione lessicografica della casa editrice bolognese, Enrico Lanfranchi spiega: “Considero gli ebook per Kindle come dei messaggeri della cultura italiana all’estero, utili per quei lettori e studiosi che hanno difficoltà  a procurarsi libri attraverso il normale circuito librario. Con la pubblicazione di questi ebook, Dante e Boccaccio, ma anche Petrarca e Svevo, possono essere oggi letti in tutto il mondo in un’edizione filologicamente ineccepibile”.