Acer licenza il PalmOs

di |
logomacitynet696wide

Acer tra i produttori di cloni Palm. Prima della fine dell’anno il primo PDA con il sistema operativo PalmOs.

Acer licenzia il PalmOs. Ora la notizia é ufficiale. La conferma dell’ingresso per il produttore di cloni Taiwanese nel mercato dei palmari é giunta nella giornata di oggi da fonti interne alla stessa Acer.
“Il nostro accordo con Palm – ha detto J.T. Wang responsabile delle operazioni di marketing di Acer – ha validità  per cinque anni. Pensiamo che questo ci darà  un vantaggio strategico al momento del lancio del nostro primo palmare e che contemporaneamente il PalmOs avrà  dal nostro impegno nel settore un rilevante contributo per la diffusione sui mercati asiatici”
La conferma che anche Palm dovrebbe considerare importante il debutto di Acer nel settore giunge dalla notizia secondo i seguito alla licenza il produttore Taiwanese intende localizzare in lingue asiatiche e in particolare in Cinese il PalmOs per facilitare la penetrazione in Oriente dei suoi dispositivi.
La decisione di Acer giunge anche sulla scorta di un rallentamento del mercato informatico che ha colpito il fatturato nell’area PC. Dopo avere investito in maniera pesante nel settore software e nell’area Internet Acer ha licenziato 800 dipendenti ed é tornata a riposizionarsi con aggressività  nel settore hardware. Ricordiamo che proprio Acer detiene il primo posto nelle vendite di PC in Italia e secondo una recente indagine sta conquistando quote di mercato in tutta Europa.
Il primo clone PalmOs con il marchio Acer dovrebbe essere rilasciato prima della fine dell’anno anche se per ora Acer non ha fissato una data precisa per la presentazione. Acer parallelamente alla licenza di PalmOs ha deciso di abbandonare il mercato WinCE su cui operava con la commercializzazione di un palmare basato sulla tecnologia Microsoft