AddMovie e TrasformMovie: freeware per concatenare e ruotare file video

di |
logomacitynet696wide

Due comodi applicativi per unire in un unico file più spezzoni di file video o per ruotare filmati, anche quelli ripresi dal vostro telefonino

Limit Point ha realizzato una serie di piccole applicazione freeware che consentono di operare sui filmati QuickTime anche se non disponete della versione Pro dell’applicazione

AddMovie permette di unire più spezzoni di file video .mov in un singolo file supporta anche altri formati video e immagine diversi dal formato classico Apple (tutti quelli leggibili da QuickTime) e permette di “sommare” tra loro anche formati eterogenei. Il programma è in Universal Binary e per funzionare richiede almeno OS X 10.3.9.

L’uso è molto semplice: si avvia il programma e gli si trascinano sopra la finestra i file da concatenare; se necessita c’è anche la possibiltà  di spostarli e posizionarli in uno specifico ordine. Alla fine si clicca su “Add”, si apre una finestrella che chiede di inserire il nome del nuovo file prodotto e la destinazione di dove salvarlo, ed in breve tempo ecco pronto il nuovo file con la sommatoria dei singoli spezzoni.

Una particolarità  di questo programmino è la possibilità  di accettare anche file diversi da quelli video. Infatti, ad esempio dandogli in pasto dei file .pdf, si ottiene in uscita un video in cui si vedrà  scorrere le singole pagine che lo compongono.

TrasformMovie permette di ruotare i vostri filmati, magari ripresi da una fotocamera digitale o da un telefonino in posizione verticale e di mostrarli con gli oggetti nella loro posizione naturale. E’ possibile definire l’angolo di rotazione, il centro di rotazione e la dimensione finale del filmato: per utilizzarlo è sufficiente trascinare il filmato sull’icona dell’applicazione.

Gli applicativi si possono scaricare liberamente da questa pagina.

Se vi sono utili ricordatevi che l’autore accetta donazioni.