Alesis StudioDock, il primo audio dock professionale per iPad

di |
logomacitynet696wide

StudioDock di Alesis è una custodia/stazione musicale per iPad completa di uscite stereo, controlli di guadagno, ingressi XLR microfonici con alimentazione phantom, uscite MIDI in/out e usb con un jack al quale è possibile assegnare un pedale.

Nel corso dell’annuale NAMM invernale Alesis ha presentato StudioDock, un dispositivo che sembra essere l’anello mancante tra iPad e applicazioni musicali. Si tratta del primo dispositivo che oltre a funzionare da custodia, consente ai possessori di iPad di creare, produrre ed eseguire performance musicali senza bisogno di attrezzature audio o strumenti. E’ in pratica una docking station universale che consente a musicisti, addetti all’audio recording e producer di avere quanto necessario per eseguire performance con l’iPad. Il sistema è dotato di due ingressi XLR microfonici con alimentazione phantom, ingressi MIDI in/out e usb con un jack al quale è possibile assegnare un pedale; il supporto MIDI è completo e tutte le app abilitate al midi possono sfruttarlo; non manca, infine la possibilità di collegare un televisore o un proiettore tramite l’apposita uscita video-composita (il sistema è usabile, dunque, come sorgente per la riproduzione di video sullo sfondo dello stage o in connessione a TV o monitor). L’unico inconveniente (se proprio vogliamo cercare il pelo nell’uovo) è la necessità di usare un alimentatore esterno (fattore che riduce la portabilità dello strumento). Lo strumento sarà molto apprezzato da chitarristi e bassisti i quali, grazie alla connessione diretta, potranno divertisti applicando in tempo reale effetti desiderati grazie alle varie app disponibili. Chi si occupa di recording audio apprezzerà senz’altro lo switch direct-monitor che consente di selezionare tra il segnale di playback in arrivo o quello nelle cuffie.


[A cura di Mauro Notarianni]