Amazon ce la fa: bilancio in positivo

di |
logomacitynet696wide

Amazon ce l’ha fatta. Dopo anni di sofferenze e di scettiscismo posta il primo bilancio in positivo della sua storia. E senza artifici ma solo grazie al taglio alle spese e alla crescita sui mercati internazionali

Amazon ha dunque mantenuto le promesse postando il primo trimestre in positivo della sua storia.
IL guadagno è di un solo centisimo ad azione ma si tratta di un risultato in un tempo storico e comunque sorprendente. Questo perchè la maggior parte degli analisti avevano supposto che la società  di Bezos chiudesse ancora in negativo e i più ottimisti che potesse raggiungere il pareggio o un lievissimo profitto ma solo in seguito ad aggiustamenti di bilancio.
I progressi compiuti, grazie alla grade crescita sui mercati internazionali e ai taglia alle spese, sono immediatamente evidenti se si considera che lo scorso anno, nello stesso trimestre le perdite erano state di 1,53 dollari per azioni su fatturato di 953 milioni di dollari.
Il trimestre in corso dovrebbe chiudersi con un pareggio o con una lieve perdita. Ma i 90 giorni che si concluderenno a marzo sono tradizionalmente i peggiori dell’anno per alcune società  che trattano beni di consumo.