Amd presenta i primi quad core nativi

di |
logomacitynet696wide

Amd ha annunciato i primi processori con quattro nuclei nativi. In commercio a metà  del 2007. “Batteremo Intel”, dice la società  di Sunnyvale, ma l’avversaria non sta con le mani in mano.

Intel è stato il primo produttore al mondo a lanciare sul mercato un processore a quattro nuclei, ma AMD spera di essere la prima a lanciare un chip che a quattro nuclei “nativo”. Si tratta dei chip della serie Opteron la cui differenza rispetto a quelli prodotti dal concorrente (Xeon 5300 “Clovertown”) è sostanziale. Il processore di Intel è di fatto un doppio dual core, quello di AMD è ha ricavato i quattro nuclei sullo stesso “pezzo” di silicio.

In termini di prestazioni pure tra un quad core nativo e uno ricavato dalla fusione di due chip non esistono differenze di rilievo, ma se si considerano i vantaggi prodotti in altri ambiti, il prodotto di AMD è più interessante di quello di Intel. Gli Opteron “Quad” hanno lo stesso package dei “Dual” e consumano più o meno la stessa energia. Questo significa che le server farm, dove verranno utilizzati inizialmente, potranno incrementare la potenza di calcolo senza modificare gli impianti di alimentazione e quelli di raffreddamento.

AMD ha dimostrato i chip in una macchina con quattro processori, il che significa ben 16 nuclei di calcolo, un dispiegamento di “muscoli” che allo stato attuale delle cose è a disposizione solo di macchine di fascia molto alta e che la società  di Sunnyvale vuole ora mettere a disposizione di piccole se non piccolissime aziende.

Intel, in ogni caso, non se ne sta certo con le mani in mano né sembra in eccessiva difficoltà .

Per ora si affiderà  ai quad core frutto dell’assemblaggio di due Clovertown, ma a partire dalla metà  del 2007 dovrebbero arrivare anche per Santa Clara i primi chip a nucleo quadruplo nativo. Poiché AMD pensa di lanciare i suoi quad core intorno alla metà  del prossimo anno, la distanza tra la disponibilità  dei due prodotti dovrebbe non essere sostanziale, anzi è anche possibile che Intel possa arrivare sul mercato addirittura prima se dovesse intervenire qualche intoppo per Amd. E in ogni caso fino ad allora chiunque volesse comprare un processore a quattro nuclei potrà  rivolgersi solo ad Intel.