American Airlines: per i piloti un iPad al posto di cartine e manuali

di |
logomacitynet696wide

La Federal Aviation Administration ha approvato l’impiego di iPad in sostituzione dei manuali e dei piani di volo: la prima compagnia a ottenere l’autorizzazione all’uso di iPad in ogni fase del viaggio è American Airlines. I tablet della Mela entrano in servizio effettivo già oggi nei voli B-777 per dare più sicurezza, ridurre l’impatto ambientale e risparmiare carburante.

Meno costi, più rispetto dell’ambiente e anche meno problemi per i piloti. Ecco a cosa punta American Airlines con la sostitutizione, effettiva da oggi, di tutta la documentazione cartacea, manuali e mappe, con un iPad. La decisione, nell’aria da tempo, arriva in consguenza dell’autorizzazione in via definitiva da parte delle FAA, l’ente americano che gestisce la sicurezza e tutta la parte normativa dei voli civili, di autorizzare per questo uso il tablet Apple.

L’approvazione arriva dopo il completamento di una lunga fase di test iniziata a partire da questa estate. Durante la parte sperimentale è stato provato che l’impiego di iPad in sostituzione dei documenti cartacei per manuali, cartine e piani di volo offre svariati benefici. Oltre a incrementare la sicurezza in cabina, iPad riduce l’impatto ambientale non solo evitando la stampa e il consumo di migliaia di pagine, ma anche tutelando la salute dei piloti, che non devono trasportare più chilogrammi e chilogrammi di documenti, infine persino riducendo il consumo di carburante annuale con un risparmio calcolato in 1,2 milioni di dollari.

Ricordiamo che nel mese di maggio Alaska Airlines ha adottato iPad al posto dei manuali di volo ma non ancora in sostituzione alle carte nautiche. In agosto United Airlines ha acquistato 11mila iPad per sostituire manuali e carte di volo: tutti i piloti della compagnia saranno dotati di iPad entro la fine di quest’anno. Anche Delta Air Lines   ha dato il via alla sperimentazione di iPad per la comunicazione tra piloti e uffici centrali, mentre British Airways  ha avviato una sperimentazione per l’impiego di iPad da parte del personale di bordo per migliorare l’assistenza ai passeggeri.

Nonostante il grande interesse da parte di diverse compagnie aeree per l’adozione di iPad al posto della documentazione cartacea di volo per i piloti finora America Airlines è la prima e unica ad aver ottenuto l’autorizzazione FAA per l’impiego in ogni fase del volo. E’ praticamente scontato che l’autorizzazione arriverà anche per le altre compagnie man mano che verranno portati a termine le fasi di test e approntati gli ordini di acquisto in grandi quantitativi per dotare tutti i piloti di iPad.
American Airlines