Anche UBS: ridotta la produzione di iPhone

di |
logomacitynet696wide

Un altro analista vede la produzione di iPhone in fase di riduzione. 20% in meno delle previsioni per il trimestre di dicembre secondo Ubs.

Dopo Craig Berger un altro analista parla di una riduzione di produzione per iPhone nel trimestre di Natale. Ad affiancarsi al ricercatore di Friedman Billings Ramsey, si colloca Maynard Um, di UBS.

Secondo Um la produzione di iPhone per il trimestre di dicembre potrebbe passare dai 5 milioni previsti a 4 milioni, il 20% in meno delle stime quindi. La produzione sarebbe significativamente al di sotto di quella del trimestre di settembre che era stata di 9 milioni.

Bisogna notare come era stato fatto in occasione della previsione di Berger, che la riduzione della produzione è difficilmente stimabile nel rapporto con le vendite. Molti iPhone prodotti durante il trimestre di settembre entreranno sicuramente nei canali nel trimestre di dicembre. In più Apple potrebbe avere cominciato a ridurre l’output degli impianti per ottimizzare i magazzini assestando il sistema di distribuzione e vendita su livelli di normalità . Non si deve dimenticare che nei mesi scorsi Apple ha dovuto supportare lanci in nuovi mercati a scadenze molto ravvicinate e ad ogni lancio c’è una forte domanda di dispositivi, domanda che poi cala con il passare delle settimane.