Anche Vodafone avrà  il suo App Store

di |
logomacitynet696wide

Vodafone ha annunciato che entro fine anno renderà  disponibile il proprio negozio online per la vendita di applicativi per smartphone. Funzionalità  e modello simile all’App Store di Apple: 30% dei ricavi trattenuto da Vodafone e il 70% agli sviluppatori.

Anche l’operatore mobile Vodafone disporrà  di un proprio negozio online in cui gli utenti di smartphone potranno acquistare e installare applicativi, giochi e utility. I primi negozi online di Vodafone saranno disponibili entro la fine dell’anno in Italia, Regno Unito, Germania, Spagna, Olanda, Grecia, Portogallo e Irlanda. Secondo le dichiarazioni dell’operatore è prevista la successiva espansione in altri paesi. Vodafone fornirà  agli sviluppatori un kit di sviluppo per creare applicativi Web in grado di funzionare su praticamente qualsiasi terminale offerto dall’operatore. In questo modo i programmatori potranno scrivere un solo programma in grado di raggiungere facilmente un elevato numero di utenti: oltre ai clienti diretti Vodafone, l’operatore sta lavorando per estendere la disponibilità  dello store anche agli operatori mobile partner come Verizon Wireless negli Stati Uniti e China Mobile, che le permetterebbero di raggiungere il miliardo di potenziali clienti.

Il modello di divisione dei ricavi risulta identico a quello lanciato da Apple con App Store: il 70% dei ricavi spetta agli sviluppatori, il 30% all’operatore. Il costo degli applicativi sarà  contabilizzato direttamente da Vodafone con gli stessi sistemi utilizzati per il credito telefonico dell’utente, inoltre Vodafone permetterà  agli sviluppatori di utilizzare le funzioni di localizzazione e altri servizi integrati dalla rete cellulre dell’operatore permettendo loro di realizzare software e servizi innovativi per gli utenti.