Anche un nuovo shuffle in rampa di lancio?

di |
logomacitynet696wide

Secondo un sito americano tra i tanti prodotti che Apple sta covando c’è anche un modello leggermente ridisegnato dell’iPod shuffle. La novità  maggiore sarebbe però la capienza, portata a 4 GB.

Nel turbinare di indiscrezioni di giorni scorsi mancava all’appello ancora l’iPod shuffle. A riparare all’assenza di qualche ipotesi su una nuova versione del lettore di fascia entry level di Cupertino è TGDaily che presenta sul suo sito qualche voce in merito.

Secondo quello che sostiene il sito americano che cita fonti (ovviamente) anonime, lo shuffle subirà  un restiling leggero e un aumento della capacità . Nessuna anticipazione sulle variazioni al case; si apprende però che la memoria massima sarà  portata da 2 a 4 GB. Non è chiaro che cosa accadrà  del modello da 1 Gb. TGDaily ipotizza che possa essere mantenuto in commercio riducendo ancora di più il prezzo il che per Apple significherebbe, da una parte, arrivare a competere con i “senza marca” cinesi, dall’altra abbattere ulteriormente il costo medio di iPod. Se la prima opportunità  può sembrare interessante, la seconda non sembra però in linea con le abitudini di Cupertino che di solito cerca di mantenere in equilibrio il rapporto tra percentuale di penetrazione sul mercato e margini di profitto. Un iPod shuffle a 30 dollari (meno di 20 euro) corre il rischio di incidere pesantemente sul fatturato di iPod, erodendo quote di mercato a modelli più costosi e con margini più alti.

La data di rilascio del nuovo shuffle non viene specificata, ma è probabile che se un simile prodotto ci sarà , andando a rinnovare un modello in circolazione da quasi due anni, questo verrà  lanciato a settembre, assieme alle novità  natalizie di Cupertino.