Anche un piano famiglia per iPhone

di |
logomacitynet696wide

Dopo le tariffe per telefoni singoli Apple rivela anche il costo dei piani famiglia. Minuti in voce condivisi per chi vuole usare più iPhone e vive sotto lo stesso tetto; opzioni anche per un numero superiore di minuti. Intanto qualcuno comincia a fare qualche conto e scopre che la voglia del cellulare Apple impegna i portafogli per una cifra non irrilevante

Apple ed At&T, dopo avere fornito oggi ufficialmente le informazioni sui piani dati di iPhone, hanno pubblicato anche le opzioni aggiuntive disponibili per ampliare ulteriormente l’offerta base.

Tra queste si segnala il Family Plan che ad 80$ al mese prevede 700 minuti di chiamate condivise tra vari iPhone appartenenti ai membri dello stesso nucleo famigliare. Con 100 dollari al mese si hanno 1400 minuti, 120$ 2100 minuti e con 130$ 3000 minuti. Previsto anche un piano da 210$ per 4000 minuti e uno da 310$ per 6000 minuti. Inclusi nel prezzo ci sono anche i 200 messaggi di testo, traffico dati illimitato e minuti illimitati per chiamate nei week end e in orari serali e notturni.

E’ anche possibile ampliare i minuti individuali portandoli a 2000 (119,99), 4000 (169,99) o 6000 (219,99)

Contestualmente gli attuali clienti di At&T possono acquistare un iPhone e attivarne le funzioni sottoscrivendo un piano biennale per 20, 30 o 40$ extra a seconda del piano che si sceglie. Si deve anche pagare il costo di attivazione di 36$ previsto per i nuovi clienti di iPhone. Chi pagherà  30$ avrà  anche 1500 Sms (invece dei 200 standard), chi ne pagherà  40 avrà  un numero illimitato di Sms.

Tutti i clienti (già  At&T e non At&T che passano ad iPhone) possono acquistare più Sms: con 10$ si porta il limite a 1500, con 20$ si avrà  un numero illimitato di messaggi di testo.

Intanto su alcuni siti Internet alcuni appassionati cominciano a fare i conti scoprendo che la voglia di iPhone costerà  loro 2000$ in due anni, 2,7$ al giorno, fatto salvo l’acquisto del modello da 599 o minuti di chiamate extra che farebbero salire ulteriormente il prezzo. Una cifra non insignificante e non propriamente alla portata di tutte le tasche.