Apple dopo 201 giorni approva app per iPhone che rivela i numeri riservati

di |
logomacitynet696wide

TrappCall è un app disponibile al momento solo su App Store U.S.A ed è stata sviluppata per consentire di scoprire il numero di telefono di una chiamata riservata. Apple ha impiegato ben 201 giorni per rilasciare il suo nulla osta.

Apple ha impiegato 201 giorni per valutare e approvare TrapCall, una app per dispositivi iOS disponibile al momento solo su l’App Store americano. TrapCall è stata realizzata per permette di sapere il numero di telefono anche quando si ricevere una chiama “Sconosciuto”. Lo sviluppatore, TelTech, ha spiegato che l’applicazione è unica nel suo genere, e che l’elusione del codice per nascondere una chiamata è molto probabilmente il motivo del lunghissimo tempo di attesa per l’approvazione.

TrapCall è una app gratuita, ma richiede la sottoscrizione di un abbonamento mensile di 5 dollari. Il funzionamento è semplicissimo: quando arriva una chiamata con numero riservato, bisogna rifiutare premendo due volte il tasto di accensione dell’iPhone. Via SMS, notifica Push o direttamente dall’app, viene rivelato il numero e l’indirizzo dell’utente misterioso.

In passato Apple è stata duramente criticata per la sua politica di approvazione su App Store, poco trasparente e che richiedeva diverse settimane o addirittura mesi di attesa. La situazione adesso è notevolmente migliorata, ovviamente TrapCall è un caso estremo visto il tipo di servizio che offre che potrebbe essere anche considerato una violazione della privacy.

trappCalltrappCalltrappCalltrappCall