Apple ordina un archivio digitale da 12 mila Terabyte

di |
logomacitynet696wide

Appe avrebbe ordinato la considerevole cifra di 12 Petabyte (12.000 TB) che serviranno per gestire principalmente la fruizione dei video disponibili via iTunes. La fornitura inoltrata alla specialista  Isilon.

Secondo quanto riportato da EMC, Apple avrebbe ordinato una fornitura di hardware da Isilon System (controllata di EMC) pari a 12 Petabyte di capacità. Isilon è un’azienda che si occupa di progettare e vendere sistemi di archiviazione raggruppati, per la gestione di contenuti digitali non strutturati, come musica, video, documenti e così via.

Nel caso specifico Apple avrebbe richiesto l’enorme fornitura (pari a 12 mila dischi come ad esempio le Time Capsule da 1 TB) per gestire i video scaricati dagli utenti attraverso iTunes, un business che vedrà molto probabilmente un’ampia espansione nel futuro.

L’hardware richiesto da Apple è forse il più ingente in termini di archiviazione rispetto a tutti gli altri clienti di Isilon System, che annovera circa 1500 acquirenti, come Fuji Film, Imeem, Kodak EasyShare Gallery, NASA World Wind, NBC Universal, Orange e molti altri.