Macitynet.it

Apple ottiene il blocco preliminare delle vendite del Samsung Galaxy Tab in USA

di |

Importante vittoria di Apple contro Samsung: il tribunale di San Jose dà ragione a Cupertino concedendo il blocco preliminare delle vendite in USA del tablet del colosso coreano. “Anche se Samsung ha il diritto di competere, non ha il diritto di competere slealmente” dichiara la sentenza.

Negli USA Apple ottiene una importante vittoria contro l’amico-nemico Samsung: il tribunale di San Jose ha dato ragione a Cupertino concedendo il blocco preliminare delle vendite del Galaxy Tab 10.1. “Anche se Samsung ha il diritto di competere, non ha il diritto di competere slealmente inondando il mercato con prodotti che violano (i brevetti Apple, ndr)” dichiara la sentenza emessa ieri sera dal tribunale della California, riportata da Reuters. Ricordiamo che in precedenza lo stesso tribunale ha negato ad Apple il blocco richiesto per la famiglia di smartphone Galaxy di Samsung, mentre la causa in campo tablet è stata riesaminata a seguito dell’appello alla Corte Federale avviato da Cupertino. Il blocco delle vendite potrebbe diventare effettivo quando Apple verserà la somma di 2,6 milioni di dollari a titolo precauzionale, un fondo richiesto per ricoprire eventuali danni subiti da Samsung nel caso in cui la sentenza dovesse essere poi ribaltata.

Secondo gli esperti legali in materia intervistati da Reuters questa sentenza risulta importante per Apple perché riguarda brevetti relativi al design: raramente vengono richiesti e soprattutto concessi blocchi preliminari delle vendite in USA. Indipendentemente dalla volontà di Cupertino di rendere effettivo o meno il blocco, la sentenza a favore potrebbe risultare decisiva a livello di contrattazione tra i due colossi per stabilire accodi di licenza reciproci basati su rispettivi brevetti registrati. Il blocco preliminare concesso dal tribunale vale per il Galaxy Tab 10.1 prima versione e non per il più recente Galaxy Tab 2.

Ricordiamo che per evitare una sentenza simile di blocco delle vendite in Germania Samsung ha presentato una versione leggermente modificata del proprio tablet battezzata Galaxy Tablet 10.1N. “Non è un caso che gli ultimi prodotti di Samsung somiglino molto a iPhone e iPad, dalla forma dell’hardware all’interfaccia utente e persino l’imballaggio” ha dichiarato la portavoce Apple a AllThingsD agiungendo: “Questo tipo di copia spudorata è sbagliato e, come abbiamo dichiarato più volte in precedenza, dobbiamo proteggere le proprietà intellettuali di Apple quando le aziende rubano le nostre idee”.
In calce in questo articolo inseriamo un confronto fotografico tra la prima versione (in basso) e il Galaxy Tab 10.1N rivisto mostrato in alto.
Samsung Galaxy tab