Apple pronta a presentare iAd il prossimo 7 Aprile?

di |
logomacitynet696wide

Secondo MediaPost, il prossimo 7 Aprile Apple potrebbe presentare il suo network pubblicitario proprietario, possibilmente nominato iAd, nato in seguito all’acquisizione di Quattro Wireless. L’annuncio in coincidenza  con l’evento dedicato alla presentazione del nuovo firmware 4.0 per iPhone?

Nonostante l’imminente lancio dell’iPad, un altro evento della Mela potrebbe catalizzare l’attenzione nei prossimi giorni: secondo alcune indiscrezioni riportate dalla testata MediaPost, Cupertino sarebbe pronta presentare il prossimo 7 Aprile il suo network pubblicitario dedicato ai dispositivi mobili.

Il nome del servizio potrebbe essere iAd, nato a seguito dell’acquisizione di Quattro Wireless da parte di Apple. Non sono trapelati altri dettagli sulla tecnologia impiegata, già definita “rivoluzionaria” e “nuova” dai rumors in rete. Le ipotesi si spingono a teorizzare un nuovo sistema pubblicitario mobile basato su annunci promozionali geo-referenziati, sfruttando così il sempre più promettente mercato del marketing geolocalizzato, la cui diffusione è intrinsecamente legata ai dispositivi mobili di ultima generazione.

Probabile che l’intera tecnologia sfrutti l’ampio successo dell’App Store, sia in riferimento alla diffusione di iPhone, sia all’annunciato rilascio dell’iPad, che contribuirà ad aumentare l’audience pubblicitaria raggiungibile dalla Mela. In questo senso è facilmente immaginabile la nascita di un marketplace promozionale in grado di offrire agli inserzionisti numerosi spazi ed opzioni pubblicitarie all’interno dello store mobile di Cupertino.

Le ipotesi potrebbero però spingerci oltre, fino al necessario iPhone 4G, previsto per la prossima estate, che dovrebbe essere accompagnato da un firmware nuovo di zecca, versione 4.0. Il 7 Aprile Apple potrebbe presentare nella stessa occasione in cui introdurrà iAd anche la nuova versione del firmware, all’interno della quale potrebbe esserci anche il sistema pubblicitario iAd non solo a livello di App Store ma addirittura a livello di sistema operativo.

Mentre tali ipotesi restano, appunto, ipotesi prive di conferma, quel che sembra del tutto certa è la discesa di Apple nel settore della pubblicità online, un evento che segnerà una nuova svolta per il business di Cupertino, che andrà a posizionarsi su un mercato sempre più sovrapposto a quello di Google.
Ricordiamo che Google ha da poco acquisito AdMob, attualmente il maggior network pubblicitario mobile, soffiandolo da sotto il naso della stessa Apple.

Si prevede perciò uno scontro sempre più serrato fra i due giganti Californiani, scontro che potrebbe avere il via definitivo proprio il prossimo 7 Aprile.

 

 

[A cura di Giordano Araldi]