Apple rimuove dell’App Store il suo unico gioco per iOs: Texas Hold’em

di |
logomacitynet696wide

Sparisce dall’App Store l’unico videogioco made in Apple per iOs: Texas Holde’em. Presente il listino sin dalla sua apertura nel 2008, era stato scelto da Cupertino per mostrare agli sviluppatori le potenzialità della nuova piattaforma iPhone.

Apple ha rimosso dall’App Store Texas Hold’em, l’unico videogame sviluppato per piattaforma iOs, direttamente da Cupertino. Fedele alla sua tradizione di estrema riservatezza, anche questa decisione è stata presa in sordina, senza alcun comunicato ufficiale, a darne notizia è il sito specializzato Mac Rumors.

Il titolo era nello Store sin dalla sua apertura (a 3,99 euro), scelto da Apple come uno dei primi videogiochi da mettere in vetrina. Si trattava di un porting su iOs dell’omonima app sviluppata sin dal 2006 per gli iPod e la sua presenza sul negozio on line di iTunes, allora aveva generato diverse voci su una possibile entrata di Apple nel mercato dei videogiochi. La cosa più probabile, però, è che grazie al  gameplay che si sposa molto bene con i controlli multitouch e la grande popolarità di questa variante del poker, Texas Hold’em fosse stato scelto come esempio da mostrare a sviluppatori per promuovere il mercato di giochi per la nuova piattaforma.

Le ragioni della rimozione dallo Store del titolo potrebbero stare proprio nell’essere venuta meno questa necessità: iPhone e gli altri device con iOs hanno ormai guadagnato un posto fisso ed importante nel settore dei videogiochi.texas holde'm apple