AppleStore dopo 4 anni: USA, Giappone, UK e ora Canada

di |
logomacitynet696wide

Al quarto compleanno i negozi di Apple si allargano nuovamente fuori dagli USA. Centinaia nella terra madre, tre in Giappone, due in Gran Bretagna ed un nuovo punto vendita a Toronto che ha aperto sabato.

Sabato 21 maggio, a quattro anni da quel 19 maggio 2001 che con lo slogan “shop different” inaugurava i primi due AppleStore in USA in California e Virginia, i negozi di Apple si espandono ancora fuori degli Stati Uniti.
A Toronto ha aperto il primo AppleStore canadese.

Il 105esimo AppleStore, dopo il negozio di Birmingham, secondo in Gran Bretagna dopo Londra, è il sesto punto vendita di Apple non collocato negli Stati Uniti.

Assieme al party d’apertura (con tanto di distribuzione gratuita di 1.500 T-shirt) il solito concorso che regala prodotti elettronici ha accolto festosamente i canadesi che da tanto tempo attendevano lo sbarco della mela di Cupertino nel loro paese.

I progetti di Apple sono di arrivare con altri negozi in quella nazione, ma come al solito nessun dato è certo finché non si realizza l’inaugurazione quindi aspettiamo ad annunciare le solite voci già  in circolazione su città  canadesi in cui ci sarebbero lavori in corso.

A Toronto l’AppleStore è collocato a Dufferin Street, all’interno del centro commerciale Yorkdale, nella zona ovest.

Qui sotto una selezione delle immagini scattate da un nostro lettore in attesa di mostrarvi una galleria più completa nella giornata di oggi.

Applestore Toronto