Apple aggiorna il firmware di iPhone per risolvere i problemi di sicurezza

di |
logomacitynet696wide

Arriva il primo aggiornamento di sicurezza per iPhone che migliora il supporto di Safari e risolve alcuni problemi di sicurezza. Ma ci sono altri interessanti bug fix e migloramenti.

Con un archivio da 7.1 Mb scaricabile partendo da iTunes, Apple rende disponibile il primo aggiornamento (1.0.1) per iPhone, sopratutto per gestire alcuni bug di sicurezza (ne avevamo parlato su questa pagina di Macitynet)

Le miglorie riguardano anche la stabilità  di Safari ma non c’e’ nessun eclatante inserimento come la compatibiltà  Flash o nuove caratteristiche di comunicazione, solo piccoli aggiustamenti per migliorare l’accesso ai servizi Ajax e la gestione degli account IMAP per la posta elettronica.

Il dettaglio delle applicazioni che hanno subito delle variazioni è su questa pagina: si noterà  che l’update coinvolge molti aspetti del software che gestisce posta, internet e sicurezza in generale ma sono coinvolti anche i servizi grafici.

La procedura di aggiornamento non richiede molto tempo a meno che non abbiate agito con qualche hack all’interno del telefono: in questo caso il software proporrà  un restore completo (con il download di un archivio da 91 Mb) causando la perdita dei dati presenti sul vostro telefono: è bene in ogni caso effettuare un backup o una sincronizzazione dei dati più importanti.
Se avete attivato l’iPhone con un hack questo andrà  di nuovo riattivato.