Apple: al via le trattative con gli operatori mobili internazionali per iPad?

di |
logomacitynet696wide

I dirigenti Apple saranno in Regno Unito questa settimana per trattare con gli operatori mobile sui piani da abbinare ad iPad. L’indiscrezione riportata dal Sunday Times online lascia pensare che sia partita la campagna di trattative a livello internazionale per i piani dati per il tablet.

I dirigenti Apple saranno in Regno Unito questa settimana per trattare con gli operatori circa i piani di abbonamento dati via rete cellulare per iPad. L’indiscrezione è riportata dal Sunday Times online in un articolo in cui non vengono citate le fonti da cui emerge il rumor.

Se l’informazione fosse confermata, si tratterebbe dell’inizio della campagna di trattative che, oltre che il Regno Unito, riguarderà  molto probabilmente tutti i principali paesi nei quali iPad sarà  disponibile da fine aprile, tra cui anche l’Italia. Una serie di trattative che si presentano abbastanza complesse e le cui strategie non sono note. Ricordiamo che iPad è sbloccato ed utilizzabile sulle reti di qualunque operatore; unico vincolo la scheda micro Sim che non è praticamente disponibile in questo momento ma lo sarà  certamente presso tutti quegli operatori che avranno un accordo con Apple. Resta da vedere che cosa Apple andrà  a chiedere a gestori di rete mobile e quali di questi saranno disponibili a soddisfare le richieste di Cupertino e quanto. Probabilmente è proprio su questi aspetti che gli uomini mandati da Jobs sono intenzionati a discutere.

Per quanto riguarda il Regno Unito Apple in occasione del lancio di iPhone si accordò prima con O2 ma poi nel corso del tempo a questo operatore si sono affiancati Vodafone e anche Orange. Per questa ragione Il Sunday Times ritiene probabile che per iPad Cupertino sceglierà  un lancio con più operatori, una strategia che è sicuramente planetaria, anche visto che iPad, coem accennato, non è bloccato su un solo operatore ma totalmente libero sotto il profilo hardware e di Sim.

Apple comunque si è presa parecchio tempo prima di dare una risposta alle domande che tutti si stanno ponendo. Se, infatti, è vero che l’iPad 3G arriverà  a fine aprile, è altrettanto vero che gli accordi con gli operatori mobili sono differiti a fine giugno (parola di Jobs durante la presentazione di iPad) quando Apple dovrebbe annunciare il nuovo iPhone. Un evento che potrebbe anche non essere scollegato dagli accordi strategici per iPad.