Apple ammette: qualche problema con le consegne

di |
logomacitynet696wide

Il negozio online di Apple sta gestendo con fatica il nuovo sistema logistico dedicato al continente europeo.

Il direttore dell’AppleStore Europe, Francois Duquesne, stempera le critiche che nelle ultime settimane hanno afflitto il negozio online di Apple a disposizione degli europei: “il momento di crisi è ora sotto controllo”.

Il problema, come avranno notato molti clienti dell’AppleStore, riguarda il non mantenimento dei tempi di consegna promessi.

Alcune percentuali conteggiate, per esempio in Gran Bretagna, confermerebbero che ben il 39% dei clienti AppleStore ha atteso più tempo di quello preventivato per ottenere i prodotti ordinati e, da Apple Europe, si viene a sapere che questi ritardi sono ancora riscontrabili nel 10/15% degli ordinativi in corso.

Pare che Apple Europe stia per sistemare la situazione, grazie al direttore della logistica europea Joe Gantley: entro un paio di settimane tutto ritornerà  normale, non a caso sarebbero stati aggiunti al customer care telefonico nuovi addetti e i magazzini avrebbero aumentato le loro forniture.

La causa del malfunzionamento dell’AppleStore sarebbe dovuta all'”esplosione” degli ordini dal luglio scorso e contemporaneamente un aggiornamento dei sistemi logistici, implementati da Apple nel nostro continente.

E’ un problema che, trascinato ancora verso Natale, potrebbe regalare insoddisfazioni e frustrazioni a chi spera di ricevere i prodotti per i propri figli o amici entro la data fatidica.
Sarebbe utile che Apple fissasse una data limite entro la quale inserire gli ordini che potranno essere soddisfatti entro la vigilia delle festività  di fine anno.