Apple anticipa la consegna delle Basi Airport Extreme

di |
logomacitynet696wide

Apple annuncia ai clienti americani che consegnerà  in anticipo le basi Airport Extreme di nuova generazione. Invio da metà  febbraio.

Apple spedirà  con leggero anticipo le nuovi basi Basi Airport Extreme .. Ad annunciarlo è la stessa società  di Cupertino in messaggi di posta elettronica inviati ai clienti che avevano inoltrato nelle ore immediatamente successive alla sua presentazione, avvenuta al Macworld di San Francisco.

Secondo quanto si apprende la data di consegna dei primi esemplari, inizialmente prevista per la fine del mese, è stata ora fissata a poco dopo il 14 febbraio. Secondo alcuni siti americani addirittura alcuni fortunati clienti starebbero ricevendo in queste ore le loro Base Station; si tratterebbe di pochi esemplari che rappresentano solo l’€™anteprima della spedizione vera e propria.

Attualmente il negozio americano di Apple riporta come tempi di consegna 2-3 settimane, quelli europei fissano in 3-4 settimane i tempi d’€™attesa.

Ricordiamo che le basi Airport Extreme sono basate sulla tecnologia IEEE 802.11n che permette velocità  di connessione fino a 5 volte superiore a qella delle vecchie basi “g”. Per raggiungere questa velocità  si deve disporre di un Mac con processore Core 2 Duo o, in futuro, di schede aggiuntive esterne.