Apple aumenta la sicurezza di MacOS X

di |
logomacitynet696wide

Aggiornamento di OpenFirmware per gestire al meglio il boot da dischi esterni e CD.

Oltre all’upgrade Mac OS X 10.1.2 rilasciato questa notte, Apple ha messo a disposizione dei suoi clienti un upgrade all’Open Firmware che aumenta gli standard complessivi di sicurezza di OSX e delle macchine su cui é istallato. Open Firmware Password 1.0.2 infatti permette di bloccare l’accesso ai dischi del Sistema con il boot da volumi esterni collegati via FireWire o tramite CD-Rom.
Impedisce quindi di avviare da partizioni diverse da quella assegnata dall’Amministratore del Sistema attraverso le Preferenze di Sistema di OSX.
Con questo upgrade é inoltre impossibile utilizzare le combinazioni di tasti normalmente attive nella fase di startup (Command + S Single User, Command + C avvio dal drive CD-Rom etc.).

Open Firmware Password 1.0.2 richiede un Firmware aggiornato alla versione 4.1.7 o successiva e Mac OS X 10.1 o successivo.

Per scaricarlo gratuitamente collegarsi all’indirizzo http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=120095
[A cura di Rudy Belcastro]