Apple, boom del mercato dei portatili

di |
logomacitynet696wide

Il lancio dei MacBook Pro e dei MacBook fa esplodere il mercato dei portatili. Apple ai massimi degli ultimi due anni.

I nuovi portatili con processori Intel spingono Apple ai massimi del mercato degli ultimi due anni. Questo quanto rivelano alcuni dati raccolti da IDC e diffusi dal Digitimes.

Secondo il giornale taiwanese grazie alle solide vendite dei MacBook e dei MacBook Pro Apple sarebbe riuscita a raccogliere tra i 780mila e gli 800mila clienti per le sue macchine laptop nel solo secondo quarto fiscale. La cifra, secondo IDC porterebbe i computer portatili della Mela al 4% del totale del mercato che sarebbe, appunto, la percentuale più alta conquistata da Apple nel corso degli ultimi due anni. Complessivamente il tasso di crescita dei laptop di Apple si assesterebbe al +60%.

Contestualmente all’€™aumento delle vendite dei portatili Apple però starebbe facendo fronte ad calo nel settore desktop. Secondo i dati citati dal Digitimes il fatturato si sarebbe ridotto del 20% rispetto all’€™anno passato. Il rilevamento per ora non deve però suscitare preoccupazione sia perché il trend generale tende verso la riduzione delle quote di mercato dei desktop a favore dei laptop, in secondo luogo perché Apple nel periodo di rilevamento aveva ancora in commercio i PowerMac con processore PowerPc mentre i clienti attendevano tutti il lancio dei MacPro con processore Intel.