Apple chiude la falla del PIN su iPhone

di |
logomacitynet696wide

Il nuovo Firmware 2.1 per iPhone corregge una falla di sicurezza che, dalla 2.0 in poi, permetteva di accedere alle informazioni e ai servizi di iPhone anche senza inserire il codice segreto PIN.

Con la nuova versione del Firmware 2.1 Apple ha corretto alcuni problemi di sicurezza relativi ad iPhone, in modo particolare la cosiddetta falla del PIN. Quest’ultima è stata scoperta negli ultimi giorni di agosto: in pratica su iPhone dalla schermata per le chiamate di emergenza, era possibile accedere a contenuti, servizi e informazioni disponibili nello smartphone anche senza inserire il codice PIN. Macity ha trattato del problema in questo articolo.

Per accedere alle informazioni e utilizzare i servizi di iPhone era sufficiente premere il pulsante delle chiamate di emergenza e successivamente premere due volte il pulsante hardware Home. Il problema non si verificava con le versioni del firmware precedenti alla 2.0: oggi in questa pagina del supporto Apple annuncia che il problema è risolto grazie alla nuova versione del Firmware 2.1 per iPhone.

Sempre allo stesso indirizzo sono descritti altri bug relativi alla sicurezza di iPhone, anche questi risolti con la versione attuale del Firmware.