Apple e Sirius, canale aperto

di |
logomacitynet696wide

Apple e Sirius, che gestisce un bouquet di radio via satellite, hanno un dialogo aperto per una collaborazione che avrà  al centro iPod. Ma per ora l’accordo non è vicino.

I colloqui tra Apple e Sirius ci sono stati, ma per il momento non ci sono molte possibilità  che una collaborazione tra le due società  vada in porto. A confermare le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi è stato David Frear, responsabile delle operazioni finanziarie di della stessa Sirus, una società  che gestisce un bouquet di stazioni radio via satellite.

Secondo quanto si apprende dal New York Post, le trattative si sarebbero tenute qualche tempo fa, ma al momento sono in stallo. Le ragioni sono da ricercare nel fatto che l’€™iPod e il ricevitore satellitare portatile di Sirius hanno diverse funzioni sovrapponibili. Tra queste quella che sembra porre i maggiori rischi ad iPod è la capacità  di registrare audio.

In ogni caso Sirus non dispera di convincere Apple ad unire le forze. ‘€œNoi continuiamo ad essere interessati ad un accordo – dice Frear – la combinazione di un ricevitore satellitare un player MP3 in gran parte sono complementari’€.

Un accordo tra Apple e Sirius controbilancerebbe a quello già  attivo tra XM, un altra società  che gestisce una rete di radio via satellite, e Napster. In questo caso chi ascolta la musica dei canali radio è in grado di archiviarne i titoli e un codice che gli permette di acquistarlo via Internet, dal negozio di Napster.