Apple, il cellulare sarà  fatto di Zirconio?

di |
logomacitynet696wide

Dal catalogo dei brevetti americani emergono nuovi indizi sul futuro cellulare di Apple. Cupertino studia un materiale innovativo per il case che potrebbe essere fatto, almeno in parte, di Zirconio.

iphone concept

Dal sempre ricchissimo catalogo dei brevetti americani emergono nuove indicazioni dell’intenzione di Apple di introdurre dispositivi da tasca con funzioni wireless se non un vero e proprio telefono. L’ultima novità  in questo senso scaturisce da una registrazione che fa riferimento ad un materiale radiotrasparente che dovrebbe essere usato per il case di un player.

I disegni di accompagnamento mostrano quello che è un iPod nano di seconda generazione realizzato non in alluminio ma in zirconio (un metallo che opportunamente trattato si trasforma nello Zircone) e che ha caratteristiche simili a quelle del Titanio.
Apple intende sfruttarne la resistenza alla corrosione, la possibilità  di essere lavorato in vari colori e soprattutto la capacità  di essere completamente permeabile alle onde radio. Questa caratteristica, come si legge esplicitamente nella descrizione del brevetto, sarà  utile per costruire telefoni cellulari o dispositivi trasparenti alle onde radio.

Apple ipotizza l’uso dello stesso materiale (o di uno similare con specifiche ceramiche) per realizzare anche solo delle parti del case, come quella superiore o quella inferiore così da offrire una via d’uscita non schermata alle onde radio.
(qui a fianco una elaborazione del concept iPhone inviataci dal nostro lettore Gambarota)