Apple integra nuove funzioni in MobileMe: più visibile Cerca il mio iPhone

di |
logomacitynet696wide

In questi giorni Apple ha aggiornato il servizio MobileMe integrando nuove funzioni e migliorando quelle esistenti. Ora è possibile spostare i file nelle cartelle pubbliche semplicemente trascinandoli. La funzione Cerca il mio iPhone, in caso di furti e smarrimento, risulta ora più visibile e facile da condividere con altri utenti.

In questi giorni Apple ha reso disponibili nuove funzioni e miglioramenti alle funzioni esistenti con un aggiornamento ai servizi online MobileMe. Tra le novità  ricordiamo la possibilità  di accedere alle cartelle pubbliche dall’indirizzo http://public.me.com/membername, ora con grafica più simile al portale me.com. All’interno delle cartelle pubbliche gli utenti possono ora spostare i file semplicemente trascinandoli.

Per quanto riguarda invece la possibilità  per i visitatori della cartella pubblica di spostare, cancellare e caricare file, i permessi possono essere personalizzati da questa pagina Web. Sempre da questa pagina è possibile impostare una password per la cartella pubblica di iDisk.

Ancora, tra le nuove funzioni ricordiamo la possibilità  di collegarsi alla cartella pubblica di un altro utente mentre si sta navigando all’interno del proprio iDisk. Infine con l’aggiornamento Apple rende più visibile e accessibile la funzione Cera il mio iPhone. L’icona della funzione è ora posizionata nella barra degli strumenti me.com, infine l’utente può condividere più agevolmente la funzione di ricerca del proprio iPhone in caso di furti e smarrimenti con altri utenti direttamente da questa pagina.

Risolto un problema che causava l’esportazione dei contatti incompleta quando venivano selezionati diversi contatti per l’operazione. Per la descrizione dettagliata delle novità  e dei miglioramenti introdotti nei servizi online di MobileMe rimandiamo a questo pagina Web del supporto Apple.