Apple investe su Ofoto

di |
logomacitynet696wide

Un nuovo business per Apple o solo una diversificazione degli investimenti?

E’ di oggi la notizia che Apple, insieme ad HP, abbia investito 41 milioni di dollari in Ofoto, una recentissima company che si occupa di fotografia on-line. Il business di Ofoto Inc. consiste nell’archiviare, correggere ed eventualmente stampare le immagini inviate dai propri clienti, e quindi rispedirle agli stessi una volta stampate nel formato e sul supporto desiderato.
L’interesse di HP è evidente, soprattutto in termini di tecnologia, visto che la struttura già  si avvale degli strumenti di HP dedicati alle stampe di qualità  e grande formato, più difficile capire l’interesse di Apple nell’azienda. Le ipotesi più plausibili sono due: un oculato investimento su una start-up promettente oppure un nuovo servizio da offrire ai propri clienti.

Questa seconda ipotesi è la più interessante, in passato Apple, grazie ad iTools, si è preoccupata di offrire via web ai propri clienti le più svariate opportunità , dallo spazio disco per pubblicare le proprie immagini o filamti su internet, ad un vero e proprio hard disk virtuale da montare sulla scrivania, potrebbe ora essere il turno dei servizi di stampa? Se così fosse, comunque, poco cambierebbe per noi utenti europei, l’ipotesi di inviare le proprie fotografie negli Stati Uniti per poi vedersele recapitare a casa stampate ci sembra, francamente, poco probabile ed ancor meno conveniente.