Apple: l’aggiornamento di Aperture per Mac Intel sarà  gratuito

di |
logomacitynet696wide

Apple ritorna sui suoi passi nella politica di aggiornamento di una delle applicazioni pro.
Aperture per Mac Intel sarà  disponibile gratuitamente per gli acquirenti delle precedenti versioni.

Far pagare l’aggiornamento di una applicazione appena uscita e disponibile in una versione 1.0.1 solo da poche settimane deve essere sembrato esagerato anche ai responsabili di marketing di Cupertino che devono spingere l’uso dell’applicativo professionale per fotografi e allo stesso tempo la vendita delle macchine del nuovo corso.

E così tornando sui propri passi rispetto all’annuncio del keynote di MW San Francisco, Apple dichiara in una pagina apposita del proprio sito in inglese che “una versione Universal Binary di Aperture che girerà  nativamente sia sui Mac dotati di PowerPC che di processori Intel sarà  disponibile prima della fine di Marzo 2006. Gli attuali possessori di Aperture e quelli che l’acquisteranno nelle prossime settimane saranno in grado di aggiornare il proprio software attraverso “Aggiornamento Software” senza costi aggiuntivi.”
Il costo previsto in origine era di 49$.

Nessuna notizia invece su una analoga operazione per la suite di Final Cut Pro Studio (le applicazioni della suite saranno solo vendute in bundle e non separatamente) e per Logic (che è già  stato mostrato in pubblico al recente NAMM): restano al momento programmati gli aggiornamenti entro fine Marzo al costo annunciato di 49$ per applicazione.