Apple: musica business da 5 miliardi

di |
logomacitynet696wide

Un analista: “La musica Apple potrebbe totalizzare un business da 5 miliardi di dollari nei 12 mesi del 2005”. Grazie ad iPod flash.

Il business di Apple nell’ambito della musica digitale potrebbe totalizzare nel corso del 2005 ben 5 miliardi di dollari. La cifra è contenuta in un report stilato da Steve Lidberg di Pacific Crest Securities e citato oggi da CBS Marketwatch.

Se le previsioni di Lidberg si dimostrassero esatte la crescita rispetto il 2004 sarebbe enorme, per capire quanto basti sapere che Apple per raggiungere la cifra prevista dovrebbe mediamente fatturare a trimestre più del doppio di quanto non ha fatto nel suo migliore trimestre di sempre, quello concluso a settembre quando il fatturato del business musicale (iPod e accessori, iTunes Music Store) toccò i 600 milioni di dollari.

Nonostante questo Lidberg pensa che il traguardo sia raggiungibile grazie al lancio del rumoreggiato iPod flash e ad altre non precisate (e precisabili) iniziative di promozione in questo campo.

Proprio l’iPod flash prende la scena anche in un altro report, quello di Shaw Wu di American Technology Research secondo cui questo tipo di dispositivo “raddoppierebbe le opportunità  per Apple nel campo della musica digitale e, come tale, avrebbe un senso compiuto”. Secondo Wu l’iPod flash potrebbe essere collocato in una fascia di prezzo tra i 99 e i 149$, frutto in gran parte della differenza di costi che intercorre tra una memoria flash da 256 MB (tra i 10 e i 15$) rispetto ad un HD da 4 GB (90/100$).