Apple, nel 2008 significativa quota di mercato

di |
logomacitynet696wide

Secondo una indagine svolta da Changewave nel corso del 2008 Apple arriverà a conquistare una significativa fetta di mercato. Il 29% di chi compra un computer potrebbe portarsi a casa un Mac.

Apple nel corso del 2008 arriverà  a conquistare una considerevole porzione del mercato dei Pc. Questo quanto sostiene ChangeWave, una società  specializzata nel rilevamento delle intenzioni d’€™acquisto.

La previsione giunge dai risultati dell’€™ultima inchiesta svolta da ChangeWave da cui scaturisce che il 29% di coloro che sono orientati a comprare un computer nei prossimi tre mesi, vorrebbero comprare un Mac. La percentuale è molto interessante perché batte nelle intenzioni d’€™acquisto tutta la concorrenza: coloro che guardano ad un Dell sono il 28%, chi vorrebbe comprare un HP il 21%. Solo chi è intenzionato a comprare un desktop Dell (31%) batte Apple. Ovviamente la concorrenza, rappresenta proprio da HP e Dell, sommando coloro che sono intenzionati a comprare un desktop e un PC supera, e di gran lunga Apple, ma quel che conta è che il trend è sbilanciato a favore di Cupertino che due anni fa contava su una percentuale di intenzioni d’€™acquisto del 27%.

L’€™ondata di interesse per il Mac tocca anche il mondo delle imprese che in precedenza era molto freddo nei confronti della Mela. Qui l’€™aumnto della percentuale è molto consistente, si passa infatti dal 7% di possibili acquirenti (4% di laptop e 3% di desktop) al 13% (7% di laptop e 6% di desktop)

A portare verso Mac utenti che prima no avevano considerato la piattaforma sarebbero due fattori convergenti: l’€™insoddisfazione per Windows Vista e le recensioni positive per Leopard. Il 24% di coloro che rispondono sulle ragioni della possibile migrazione a Mac indicano l’€™uscita del nuovo sistema operativo come uno dei fattori decisivi.