Apple non raddoppia più la Ram?

di |
logomacitynet696wide

Pare essersi conclusa in anticipo la campagna “Raddoppia la memoria” valida su Apple Store. Intanto scende il prezzo della Ram in vendita sullo store on line

Pare essersi chiusa in anticipo la promozione “Raddoppia la memoria”.

L’iniziativa, che doveva essere attiva fino al prossimo 6 gennaio, infatti, come ci segnalano alcuni lettori, non compare più su nessuna delle pagine interne dei siti di vendita on line del vecchio continente dove veniva pubblicizzata accanto a ciascuno dei Mac che ne potevano usufruire. Contestualmente è sparito anche il banner pubblicitario che “trainava” l’offerta e che era presente sulla home page di Apple Store. Al suo posto compare un altro badge che pubblicizza i nuovi prezzi della Ram.

Proprio l’abbattimento dei prezzi della Ram, che ora su Apple Store sono scesi a livelli più consoni a quelli del mercato “reale” (anche se ancora più alti di quelli che si possono trovare nei comuni negozi), potrebbe essere la causa della chiusura della promozione anzitempo. Un’altra motivazione potrebbe essere l’esaurimento delle scorte, come recitava esplicitamente una delle clausole dell’iniziativa.

Ricordiamo che la promozione “Raddoppia la memoria” (di cui si può trovare ancora on line la pagina esplicativa, permetteva di raddoppiare la Ram su una serie di macchine di fascia Pro (G4, PowerBook, G4 Server, XServe) a soli 40 euro.