Apple perde la presa sul mercato educational?

di |
logomacitynet696wide

Continua lo scivolamento di Apple nel mercato educational USA. Ora, secondo una recente indagine, sarebbe al 21% delle preferenze.

Continua lo “scivolamento” di Apple nel mercato educational. La conferma arriva da una ricerca di marketing “Technology Purchasing Forecast”, effettuata dalla texana QED – Quality Education Data

Secondo i dati raccolti Apple si confermerebbe al secondo posto dietro a Dell, nella classifica delle preferenze del mondo education USA per i computer nel mondo scolastico statale per i ragazzi fino a 12 anni.

Alla domanda “quale marca di computer pianifica di comperare durante l’anno 2002-2003?” fatta ai responsabili scolastici, il 35% hanno risposto Dell e il 21% hanno risposto Apple, alcuni hanno risposto entrambi ma comunque il 79% si dirige verso sistemi Windows.

Nel 1996, in periodo di piena crisi di Apple, la penetrazione di questo marchio nel mondo education raggiungeva il 41%, già  l’anno dopo la quota cadeva al 26,8%; il fatto che ora il dato sia sceso ad appena il 21% non è sicuramente un buon segnale per Cupertino

Ricordiamo che tra i fattori di crisi di Apple, secondo molti osservatori, c’è il regresso nel campo educational che non solo decurta il fatturato ma provoca anche una inferiore “visibilità ” del marchio presso utenti molto sensibili, quali sono gli studenti.