Apple, più vicino l’€™accordo con il Maine

di |
logomacitynet696wide

Torna il sereno sull’€™accordo che dovrebbe portare alla fornitura di 32.000 iBook allo stato del Maine. Il Governatore trova soldi e appoggi politici.

Pare tornare il sereno sull’€™operazione che dovrebbe portare nelle casse di Apple 25 milioni di dollari dalla vendita allo stato del Maine di 36.000 iBook per gli studenti. Il contratto, che pareva a rischio in seguito alle pressioni che stava subendo il governatore Angus King, suo principale fautore, si avvicina alla finalizzazione dopo il reperimento di oltre due milioni di dollari in donazioni e soprattutto dopo la decisione da parte dello stesso Governatore di non tagliare alcune spese sociali. Proprio la riduzione della spesa per le fasce più povere e deboli, contestuale all’€™impegno di molti milioni di dollari per i portatili era la principale fonte di opposizione al progetto.
L’€™annuncio ufficiale della conclusione del contratto e della sua messa in esercizio dovrebbe essere data a fine mese, quando verrà  presentato il bilancio statale avrà  validità  per quattro anni. Nel 2006, teoricamente, Apple si riprenderà  i portatili ceduti i leasing. Lo Stato del Maine però sta progettando di acquistare a titolo definitivo le macchine.