Apple ribadisce: niente iPod per Win

di |
logomacitynet696wide

Per ora niente iPod per Win. Il concetto ribadito dal responsabile di Apple UK. “Ci basterà  avere nel mondo dei lettori MP3 la percentuale che ha il Mac nel mondo dei computer

Apple per ora non pensa ad un futuro Windows per iPod. La scelta di limitarsi ad una diffusione in ambiente Mac, avanzata già  durante la conferenza stampa di presentazione del dispositivo, è stata ribadita da Mark Rogers, di Apple UK, che ha fornito ulteriori precisazioni sul perchè in questo momento Cupertino restringe il suo “campo visivo”.
“Se iPod dovesse solo mantenere nel mercato dei lettori digitali la percentuale di mercato del Mac nel mondo PC – ha detto Rogers – sarebbe quello che si dice un successo. Noi però crediamo che iPod supererà  il 4/5% del mercato dei lettori digitali di MP3»
Da queste poche parole è impossibile sapere quale sia il target di mercato che Apple si é fissata, ma esso appare realistico e piuttosto concreto se Cupertino manifesta tanta sicurezza nei confronti di un settore, quello Windows, che potrebbe offrire molti spiragli per incrementare le percentuali di vendita.
D’altra parte va anche considerato che alla base della decisione di mantenere compatibile iPod unicamente con il mondo Mac c’è anche e soprattutto la volontà  di valorizzare la piattaforma. Un iPod per MacOs incrementa le possibilità  di scelta per un computer della Mela, così come accade per iTunes, iMovie o iDVD che non esistono in versione PC. La filosofia dell’hub digitale, non va dimenticato, nasce intorno al Mac e al MacOs non slegato da esso. E iPod è parte integrante di questa filosofia.