Apple riduce le previsioni di produzione dell’iPhone 3G?

di |
logomacitynet696wide

Secondo qualche sito finanziario Apple avrebbe ridotto del 16% le previsioni di produzione di iPhone 3G. Problemi di approvvigionamento di componenti da qualche fornitore chiave?

Apple ha ridotto del 16% le previsioni interne di produzione di iPhone? La voce rimbalza dal sito finanziario Barron che cita alcune fonti a conoscenza dei fatti, i particolare alcuni manager di fondi di investimento, preoccupati per i riflessi che il ritardo potrebbe avere sui corsi azionari della Mela.
Apple, sempre secondo Barron, aveva inizialmente previsto di vendere 12 milioni di iPhone entro fine settembre. Ora in base alle informazioni raccolte da fonti non specificate la cifra sarebbe stata ridotta 10,5 milioni entro fine 2008. La ragione, come accennato, sarebbe in problemi di approvvigionamento di alcune componenti che determinano una produzione ridotta. La produzione a pieno regime non inzierà , dice Barron, che a metà  del mese

Voci su un possibile riduzione del numero previsto di iPhone venduti sono emerse alcuni giorni fa quando Infineon aveva ridotto le previsioni di profitto che le derivano dalla vendita dei chip base band per telefoni cellulari, ciò a causa di un calo degli ordini da un suo importante cliente. Il cliente in questione non è stato specificato ma in molti hanno ipotizzato che potesse trattarsi di Apple.

A margine delle voci si deve annotare che al momento le uniche previsioni pubbliche rilasciate da Apple parlano di 10 milioni di iPhone venduti entro fine anno. 10,5 milioni sarebbe sopra a questo limite.